Curate e riabilitate, cinque tartarughe Caretta caretta tornano in mare ad Eboli

Cinque tartarughe Caretta caretta questa mattina sono tornate in mare dopo essere state curate e riabilitate presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli.

Il rilascio è avvenuto questa mattina a Eboli, nei pressi del Lido Paestum dove lo scorso anno fu trovato un nido di tartarughe.

La cerimonia organizzata per la loro liberazione è stata intitolata “Di nuovo in onda”.

E’ stata organizzata proprio oggi in occasione della giornata mondiale delle Tartarughe, ed ha visto la collaborazione della Riserva Naturale Foce Sele-Tanagro.

Le 5 tartarughe, ritrovate in diverse località marine del Sud Italia, avevano gravi problemi di salute per l’ingestione di plastica o l’impatto con ami, corde ed altri materiali utilizzati per la pesca.

Ascolta il collegamento in diretta

Liberazione Tartarughe ad Eboli

Lascia un Commento