Cstp: raggiunto accordo su delocalizzazione deposito di Cava

Cstp: raggiunto l’accordo tra i liquidatori e le organizzazioni sindacali sulla delocalizzazione dell’impianto di produzione di Cava dè Tirreni che è stato messo in vendita. La produzione sarà spostata negli impianti di Salerno, Nocera-Pagani e al capolinea di Mercato San Severino. Da subito verrà attivato un punto di stazionamento nella città della valle dell’irno per i servizi urbani di Fisciano e Baronissi e per le linee 47 e 57. Contemporaneamente verrà poi individuato anche un sito alternativo al deposito di Cava per ridurre le distanze con la città metelliana.

Lascia un Commento