CSTP, la Fit Cisl Salerno chiede tutele per i lavoratori

Dopo che Busitalia Sita Nord, la società di autotrasporto del Gruppo FS, si è aggiudicata a Salerno, in via provvisoria, l’acquisizione di CSTP, l’azienda dei trasporti pubblici locali, sono state già date garanzie a tutela dei lavoratori.
In merito interviene Ezio Monetta, segretario generale della Fit Cisl Salerno, secondo il quale è necessario dare un segnale ai lavoratori che, in momenti difficili per il trasporto pubblico in provincia di Salerno, hanno comunque garantito il servizio. “Anche con mezzi obsoleti il servizio è sempre stato svolto nel migliore dei modi”, ha spiegato Monetta.
Il segretario della Fit Cisl chiede quindi ai vertici di Busitalia di preservare gli scatti di anzianità conquistati dalle maestranze. Auspica, infine, di poter trovare un accordo nell’incontro che i vertici dell’azienda terranno con le sigle di categoria”.

Lascia un Commento