Crotone-Salernitana finisce 1-1, granata acciuffati nel finale

Un buon punto per la Salernitana in trasferta contro un avversario difficile come il Crotone, neoretrocesso e tra le pretendenti alla promozione diretta in serie A.

Nel primo tempo i granata vanno diverse volte al tiro, con Cordaz che deve opporsi nell’ordine a Odjer, Mazzarani e Jallow: il forte vento crea qualche problema all’estremo difensore crotonese, che però non capitola al cospetto dei granata. L’occasione più ghiotta è però per Bocalon in apertura di partita: il colpo di testa del numero 24 finisce fuori.

È solo un preludio però di quello che accade nella ripresa: al 5′ calcio d’angolo dalla destra, torre di Mantovani per Bocalon che mette dentro il meritato vantaggio della Salernitana. 0 a 1 e i granata potrebbero anche raddoppiare, ma la difesa del Crotone libera all’ultimo su un cross effettuato da Casasola.

Dopo 70 minuti di marca granata viene fuori il Crotone, Micai in diverse circostanze si oppone ai tentativi dei padroni di casa. Clamorosa la parata su colpo di testa di Budimir al 34′, ma il Crotone al 40′ pareggia con un colpo di testa di Simy.

Finisce 1 a 1, mercoledì sera allo stadio Arechi Salernitana in campo contro il Livorno.

Lascia un Commento