Cronaca, truffavano gli anziani. Arrestati due malviventi

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Si erano specializzati in truffe agli anziani agendo nel territorio salernitano pur essendo di origine napoletano. un 26enne e un 51enne sono stati arrestati e posti ai domiciliari su disposizione del Gip del Tribunale di Salerno.

Sono accusati di truffa aggravata in concorso e sostituzione di persona.

 

Le indagini, svolte dai carabinieri di San Valentino Torio, si sono basate sulla testimonianza delle vittime, sulle immagini registrate dalle telecamere, sull’individuazione fotografica dei due truffatori, sui movimenti della loro auto e infine sul traffico telefonico delle utenze utilizzate per mettere a segno i raggiri.

Sono sette gli episodi contestati di cui uno solo consumato nei confronti di anziani tra i 77 e 91 anni, residenti a San Valentino Torio, Cava de’ Tirreni, Fisciano e San Cipriano Picentino.

Il modus operandi sempre lo stesso. Attraverso una chiamata, un fantomatico congiunto della vittima annunciava il recapito di un prodotto per il quale era previsto un pagamento a saldo di un anticipo già versato. Un falso corriere si presentava alla porta della vittima per consegnare la merce.

Nella truffa messa a segno nel pacco, in cui vi erano in realtà dei succhi di frutta, i malfattori erano riusciti a farsi dare 1.450 euro in contanti. Uno dei due arrestati, nelle scorse settimane, era stato arrestato a San Marzano sul Sarno grazie alla tempestiva segnalazione al 112 di un parente della vittima.

Le indagini proseguono per verificare il coinvolgimento dei due anche in altri episodi simili

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento