Crollo ponte Morandi a Genova, ci si interroga sulla tenuta dei ponti nel resto d’Italia. Intervista con ing. Zambrano

La tragedia di Genova causata dal crollo del ponte Morandi sulla A10 tocca tutti noi dal punto di vista umano per le vittime che sono anche del nostro territorio regionale, ben 6. Ma ci fa interrogare sulla tenuta di tante infrastrutture viarie presenti sull’intera Penisola e sullo stesso nostro territorio provinciale.

A Salerno il pensiero è andato subito al Viadotto Gatto ogni giorno attraversato da numerosi Tir diretti o provenienti dal porto. Desta preoccupazione però anche il ponte di Via Demetrio Moscato, poco prima dei vecchi caselli dalla Salerno-Pompei-Napoli.

Nel maggio scorso la caduta di alcuni calcinacci fece scattare l’allarme su presunti problemi statici, poi rientrati dopo alcuni controlli.

Abbiamo fatto un riflessione questa mattina a Radio Alfa con l’ingegnere salernitano Armando Zambrano, presidente dell’Ordine nazionale degli ingegneri, che propone un’anagrafe di tutti i ponti in Italia.

Ascolta l’intervista
Ing Armando Zambrano su crollo di Genova

Lascia un Commento