Crollo ponte a Fossano, è di Polla uno dei due carabinieri scampati al pericolo

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ di Polla uno dei due carabinieri scampati al crollo del viadotto a Fossano, in provincia di Cuneo.

Si tratta del maresciallo aiutante 55enne Giuseppe Marcigliano in servizio alla stazione di Fossano. Marcigliano era in compagnia del collega carabiniere di 25 anni Vincenzo Mater.a

I militari erano impegnati in un posto di blocco quando hanno udito alcuni scricchiolii. Hanno quindi fatto in tempo a mettersi in salvo. 

 

Marcigliano è originario di Polla. Qui ha vissuto per tutta l’età scolare prima di partire per la carriera militare. A Polla vivono ancora i suoi parenti e spesso fa ritorno in paese.

“Siamo due miracolati” così hanno dichiarato a La Repubblica. “Eravamo arrivati da una mezzora – hanno raccontato – e stavamo controllando una persona, quando abbiamo sentito il ponte scricchiolare… Un attimo dopo è venuto giù tutto”.

Sotto choc, i due militari sono stati visitati dal 118. Sul posto, per sincerarsi delle loro condizioni, il comandante della stazione di Fossano, maggiore Danilo Barbabella.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp