Crisi del commercio, per Raffaele Esposito (Confesercenti Salerno) bisogna essere fiduciosi

Il ponte del 25 aprile ha confermato le ottime prospettive per l’estate 2017.

Ne è convinto anche il neo presidente di Confesercenti Salerno, il cilentano Raffaele Esposito, 39 anni imprenditore del settore della balneazione.

A fronte di questo atteggiamento positivo, resta qualche perplessità per il commercio che sta ancora facendo i conti con un periodo di crisi.

Esposito però invita gli operatori ad essere fiduciosi. Massimo impegno e sinergia tra categorie e territorio. 

Riascolta l’intervista realizzata da Lorenzo Peluso
Raffaele Esposito

Lascia un Commento