Crisi Cofaser: si dimette il Cda del Consorzio di Sarno e Mercato San Severino

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Si dimette il Cda del Cofaser, pronta l’ assemblea per la nomina dei nuovi componenti. Si fa sempre più complessa la situazione del Consorzio di Farmacie e Servizi costituito dai comuni di Sarno e Mercato San Severino, con la sua grave posizione debitoria, e soprattutto dopo che la procedura di concordato preventivo, pendente presso il Tribunale di Nocera Inferiore, è rimasta bloccata nelle procedure per la mancata attestazione del piano di ristrutturazione dei debiti da presentare ai creditori.

Vicini al collasso si cerca di salvare il salvabile con l’attenzione ai lavoratori. Nella giornata di ieri i componenti del consiglio di amministrazione hanno rassegnato le dimissioni con effetto immediato.

 

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, che chiama in causa tutti, sindacati e dipendenti, per recuperare la situazione attraverso un nuovo concordato. “Cofaser non ha debiti con le banche siamo ancora in tempo a mitigare le cose e presentarci davanti al tribunale.Tenteremo di cambiare procedura. Dobbiamo salvare i posti di lavoro e garantire il futuro delle famiglie dei lavoratori”. Sul Cofaser da tempo vi è anche una inchiesta giudiziaria complessa della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore che vede al centro l’ex direttore generale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp