Crescent, in 40 pagine le motivazioni della Cassazione al Si al Crescent

Sono state depositate le motivazioni della sentenza definiva con cui a maggio la Cassazione si è espressa sui due ricorsi pendenti relativi alla costruzione del Crescent accogliendo il ricorso presentato dalla Società Crescent srl relativo ad alcuni aspetti dell’ordinanza del Riesame.
La decisione della Suprema Corte ha poi contemporaneamente dichiarato inammissibile il ricorso della Procura che impugnava l’ordinanza del
Riesame nella parte in cui ha disposto la revoca del sequestro preventivo della struttura.
Come si legge nel dispositivo, la terza sezione, in Camera di Consiglio, ha "annullato con rinvio l’ordinanza impugnata al Tribunale di Salerno e dichiarato inammissibile il ricorso del pm". Nella sentenza, circa 40 pagine, vengono spiegati con dovizia di dettagli, i particolari della decisione dei giudici.

Lascia un Commento