Covid, il nuovo Dpcm in vigore fino a Pasquetta. Eliminato il divieto di asporto dopo le ore 18

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sarà in vigore un mese dal 6 marzo e fino al 6 aprile 2021 il nuovo Dpcm firmato ieri dal presidente del Consiglio Mario Draghi. “Il principio guida del nuovo decreto, adottato dopo un confronto ampio con Parlamento e Regioni – afferma il ministro Speranza – è la tutela della salute come questione fondamentale e faro, linea guida essenziale. Per ricostruire il Paese, per lo sviluppo del Paese, bisogna vincere la pandemia”.

 

Il ministro ha anche evidenziato che la curva dà segnali piuttosto robusti di ripresa e risalita e facciamo i conti con alcune varianti temibili del virus. 

Il Dpcm conferma il modello di divisioni del nostro Paese di aree che corrispondono a colori. Il Governo ha accolto la proposta delle Regioni di un tavolo dove valutare i 21 parametri. Sarà un tavolo tecnico, ma sarà un momento in cui bilanciare i criteri e valutare se sarà necessario un cambiamento. 

Nel decreto sostegno sono state previste risorse per 200 milioni di euro per supporto alle famiglie sul tema dei congedi parentali. 

In tutte le zone è stato eliminato il divieto di asporto dopo le ore 18 per gli esercizi di commercio al dettaglio di bevande da non consumarsi sul posto.

Nelle giornate festive e prefestive in tutta Italia sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali, parchi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili, ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie.

In zona rossa, inoltre, «sono chiusi i mercati, salvo le attività di vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici». Palestre e piscine, in tutta Italia – tranne che nella fascia bianca – restano chiuse. Chiuse anche sale bingo, sale gioco e discoteche.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento