Covid, Forze dell’Ordine a caccia di “veglioni abusivi”. Incontro in Prefettura

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Nell’approssimarsi della notte di San Silvestro il Prefetto di Salerno Francesco Russo ha convocato stamane, in videoconferenza, il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per fare il punto sul piano di controllo del territorio in occasione delle festività di fine anno.

A causa del Covid, non sarà possibile organizzare festeggiamenti né spostarsi sul territorio e sempre nel rispetto del “coprifuoco” che, nella notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, scatterà alle 22,00 sino alle 7,00 del mattino.

 

Per garantire il rispetto delle stringenti disposizioni del Governo, che hanno individuato i giorni festivi e prefestivi in “zona rossa”, sono stati rafforzati i presidi delle Forze di Polizia Statali, con il concorso delle Municipali, che vigileranno sul rispetto delle disposizioni anti-Covid.

I controlli riguarderanno, in particolare, il divieto di assembramento in strada da parte dei cittadini ma anche i locali e gli esercizi commerciali.

Massima attenzione sarà prestata all’organizzazione di “veglioni” abusivi, feste in villa o comunque in luoghi privati allo scopo di eludere le misure di contenimento della pandemia. Altro tema affrontato è stato quello dei fuochi d’artificio, i tradizionali “botti” di fine anno: sono estremamente pericolosi e rischiano di causare sovraffollamento nei presidi sanitari già duramente impegnati per l’emergenza sanitaria in corso.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento