Covid, cala curva contagi Campania. Dissenso sulla distribuzione dei vaccini 

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In Campania la curva del contagio scende e la percentuale positivi-tamponi passa dal 7,66% al 6,09% di ieri. Sono stati 900 i casi su un totale di 14.757 tamponi. Altri 34 i morti, per un totale di 2.424 da inizio pandemia. In regione c’è grande attesa per le prossime decisioni su eventuali restrizioni nel periodo natalizio. 

Intanto c’è dissenso in Regione Campania sulla distribuzione dei vaccini nella prima fase, per il fatto che molte Regioni che hanno una popolazione inferiore riceveranno più dosi di vaccino. La Campania nella prima fase riceverà infatti 135.890 dosi, mentre ad esempio l’Emilia Romagna, che ha circa 1,5 milioni di abitanti in meno, riceverà 183.138 dosi, e il Piemonte, che ha lo stesso numero di abitanti dell’Emilia più o meno, riceverà circa 171mila dosi di vaccino. La prima fase della vaccinazione è riservata agli operatori sanitari e ai pazienti a rischio delle rsa, ma il tema è stato rilevato dalla Campania anche per la preoccupazione che questa distribuzione che non si basa sulla popolazione possa essere adottata anche quando si passerà alle fasi successive di vaccinazione dei semplici cittadini. 

 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento