Covid Baronissi. 200mila euro per il sostegno economico alle categorie più colpite dall’emergenza

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

La Giunta comunale di Baronissi ha approvato questa mattina gli indirizzi per l’attivazione di misure straordinarie di sostegno economico per le categorie più colpite dall’emergenza covid.

 

Stanziati duecentomila euro per consentire ad attività commerciali, artigianali e famiglie in difficoltà di fronteggiare gli effetti della perdurante crisi.

La delibera di indirizzo prevede l’esonero del pagamento della Tari 2021 ai titolari di tutte le imprese che a causa dell’emergenza covid hanno subito la chiusura delle proprie attività e una riduzione del 50% a quelle che hanno subito limitazioni. Contributi saranno concessi alle famiglie monoreddito che hanno avuto una perdita del reddito direttamente riconducibile all’emergenza epidemiologica.

Stipulata, inoltre, la convenzione tra il Comune e la Banca Monte Pruno per l’erogazione di prestiti destinati al pagamento del fitto di locali commerciali, con interessi a completo carico dell’amministrazione, senza spese di istruttoria né per incasso rata. Sarà infine rinnovata l’occupazione gratuita di suolo pubblico per l’anno 2021.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento