Covid-19, screening sui senza fissa dimora in Campania

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Uno screening sui senza fissa dimora sarà effettuato in Campania dall’Azienda Ospedaliera dei Colli e dall’Ordine di Malta che hanno sottoscritto un accordo con l’Osservatorio di Economia civile della Regione Campania.

Il progetto, denominato “Emergenza Covid-19-Distanti ma vicini agli ultimi”, impegna l’Osservatorio a mettere in rete i siti presso i quali dovranno essere ospitati eventuali soggetti positivi asintomatici al Covid-19, tra i senza fissa dimora sottoposti a screening.

L’Azienda Ospedaliera dei Colli si impegna da parte sua ad erogare prestazioni sanitarie destinate ad ospiti e operatori delle strutture di ospitalità per senza fissa dimora, mettendo a disposizione proprio personale volontario. Il Raggruppamento Campania, del Sovrano Militare Ordine di Malta, invece offrirà il proprio personale medico e infermieristico, per gli aspetti di carattere sanitario. Il protocollo, avrà validità di tre mesi, ma potrà essere rinnovato. 

 

“E’ un tassello importante della strategia di contrasto all’emergenza coronavirus messa in campo dalla Regione Campania”, afferma la consigliera regionale Ciaramella secondo cui si attua in questo modo uno screening su soggetti che, non avendo una residenza o un domicilio fisso e vivendo una condizione di marginalità sociale, possono facilmente sfuggire alla rete della medicina territoriale in caso di positività al virus.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp