Covid-19, bene i primi test preclinici in Italia

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Primi segnali incoraggianti dei test preclinici dei cinque candidati vaccini contro il coronavirus SarsCoV2 condotti in Italia dall’azienda Takis.

La strada verso un vaccino è ancora molto lunga e complessa, ma senza dubbio i dati relativi ai primi test dei cinque candidati vaccini italiani sono una buona notizia: i vaccini sono riusciti a indurre una forte produzione di anticorpi.

“Dopo il primo esperimento e con una singola somministrazione abbiamo riscontrato un forte titolo anticorpale. I primi risultati nei modelli preclinici dimostrano la forte immonogenicità dei cinque candidati vaccini”, ha detto l’amministratore delegato dell’azienda, Luigi Aurisicchio.

 

Tutti e cinque i candidati vaccini sono stati progettati per contrastare la principale arma che il virus utilizza per invadere le cellule, la proteina Spike. Dei cinque vaccini in sperimentazione sono al momento due quelli che sembrano più promettenti, ha detto ancora Aurisicchio. Se questo è un passo importante guardando al futuro, nell’immediato è fondamentale guardare all’andamento dell’ epidemia. Anche in questo caso ci sono segnali incoraggianti, come le oltre 30mila persone guarite in Italia dopo aver contratto il nuovo coronavirus. Invita invece ancora a una grande cautela il numero dei casi di coronavirus SarsCov2 diagnosticati in Italia, saliti a circa 98.300 compresi i guariti e i deceduti. Ed è ancora alto il numero dei decessi.

La curva dell’epidemia sta scendendo abbastanza lentamente. Continuano a esserci anche differenze nell’andamento dei casi da regione a regione. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp