COSTIERA AMALFITANA – Sequestro di tonno novello

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Oltre tre quintali di tonno rosso ancora allo stato novello sono stati sequestrati in due distinte operazioni dai militari della Sezione Operativa Navale di Salerno della Guardia di Finanza. La prima operazione è avvenuta nelle acque di "Capo d’Orso" del Comune di Maiori, dove una motovedetta ha scoperto e sequestrato diversi tonni allo stadio novello trovati in un sacco abbandonato in mare da pescatori diportisti e un’attrezzatura illegale posizionata da un diportista per la cattura di tonni. Il secondo sequestro è scattato nel Comune di Conca dei Marini e più precisamente sulla spiaggia di "Marina di Conca" quando un’imbarcazione da pesca rientrava dalla battuta di pesca illegale. Sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria due responsabili, di Cava dè Tirreni e Conca dei Marini. Il pescato è stato devoluto in beneficenza ad un istituto caritatevole della città

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp