COSTIERA AMALFITANA – Sabato distribuzione gratis di frutta. Protesta di Coldiretti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Per la prima volta in Costiera Amalfitana i produttori di ortofrutta della Coldiretti si mobilitano per difendere il primato della frutta e verdura Made in Italy messo a rischio da una crisi senza precedenti. La situazione è talmente grave che gli agricoltori preferiscono regalare i propri prodotti di qualità agli amici consumatori piuttosto che svenderli a prezzi stracciati. Sabato 6 agosto sulle spiagge di Amalfi, Maiori e Vietri Sul Mare saranno distribuiti oltre 20 quintali di angurie e pesche. La motonave gialla di Coldiretti “Citta di Salerno” navigherà sottocosta con il carico di frutta fresca che verrà distribuita ai turisti e alle famiglie che hanno scelto la Divina Costa per le loro vacanze. Giovani Impresa di Coldiretti Salerno curerà la distribuzione sensibilizzando i consumatori sull’importanza di consumare prodotti locali evidenziando la distinzione tra il vero made in Italy ed il falso. Gli agricoltori sono costretti a vendere 10 chili di cocomeri per poter acquistare una tazzina di caffè al bar per effetto del crollo dei prezzi in campagna che ha messo in crisi le imprese agricole senza peraltro avvantaggiare i consumatori ai quali la frutta viene venduta con ricarichi anche oltre il 500 per cento.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp