Costa d’Amalfi a New York all’Italian Luxury e al Travel Industry USA

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Costiera Amalfitana protagonista ieri sera a New York nell’ambito dell’Italian Luxury organizzato dall’Agenzia nazionale per il Turismo. L’evento si è svolto alle 18:30 ora di New York, mentre in Italia era notte fonda. Nella Grande Mela, l’Italian Luxury prosegue anche oggi 31 ottobre per la presentazione della Costa d’Amalfi al Travel Industry USA, attraverso numerosi incontri con importanti rappresentanti del settore.

Un modo per promuovere un turismo di qualità nel territorio della Costa d’Amalfi. Promotori dell’evento americano la Rete per lo Sviluppo Turistico della Costa d’Amalfi, composta da circa 60 imprese, da Amministrazioni Comunali, Area Marina Protetta Punta Campanella ed Ente Parco dei Monti Lattari che puntano a promuovere un turismo sostenibile ed ordinato. 

“Questa due giorni newyorkese rappresenta un’occasione di grande importanza per l’economia turistica della Costiera Amalfitana e per la sua Rete. L’obiettivo – ha dichiarato Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana –  è lavorare tutti insieme per un turismo sostenibile attento alle tradizioni, alla cultura”.

 

Secondo i dati trasmessi da ENIT la cultura rappresenta il motivo per cui i turisti visitano il Bel Paese durante la stagione autunnale. In effetti, in Italia, i tour dei giapponesi partono dalle città ricche d’arte e cultura per spostarsi poi verso le località marittime.

Considerando i dati dell’Agenzia Nazionale del Turismo le prospettive di vendita del brand Italia in autunno si attestano attorno al’86%. Capri e Amalfi rappresentano le località in pole position insieme a Venezia, Firenze, Roma e Milano. 

L’evento a New York è fondamentale per la Costa d’Amalfi. La Rete promuoverà un turismo che mira alla destagionalizzazione. “Vogliamo sostenere, in forma aggregata, una tipologia di turismo che miri meno ai numeri e più al valore”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp