Corridoi umanitari nel Salernitano per accogliere famiglie in fuga dalle aree devastate dalla guerra

Attivati a Salerno e Cava de' Tirreni corridoi umanitari che consentiranno a famiglie in fuga da aree devastate dalla guerra come la Siria, di essere ospitate in provincia di Salerno.

Promotore di questa iniziativa, la comunità di Sant’Egidio che ha trovato nel salernitano la disponibilità di diverse associazioni coordinate dall’ufficio migrantes dell’Arcidiocesi Salerno – Campagna – Acerno.

Un vero e proprio schiaffo all’Europa che alza i muri così ha detto a Radio Alfa il direttore di Migrantes Salerno, Antonio Bonifacio    

Riascolta l'intervista di Lorenzo Peluso QUI

Antonio Bonifacio

Lascia un Commento