Coronavirus, stretta nei controlli delle Forze dell’Ordine per prevenire il contagio

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Stretta nei controlli delle forze dell’ordine per prevenire il contagio da coronavirus la cui evoluzione è stata esaminata anche nell’ultima riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Salerno Francesco Russo. 

I servizi, svolti in sinergia da Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, con la Polizia Municipale e Provinciale, nell’ultimo week-end hanno avuto come risultato l’emissione di sanzioni nei confronti di 58 persone per il mancato uso delle mascherine, mentre un esercizio commerciale è stato sanzionato per mancato rispetto delle prescrizioni igieniche in materia di Covid. Il titolare dell’esercizio nella zona orientale di Salerno, non misurava la temperatura corporea della clientela all’ingresso. Inoltre lo stesso esercente è stato sanzionato per la violazione della normativa in tema di giochi d’azzardo, per aver utilizzato nel proprio locale due slot machines non collegate alla rete dei Monopoli di Stato. Nel complesso sono state identificate 415 persone e controllati 62 esercizi commerciali.

A Campagna i carabinieri sabato sera hanno sanzionato tre locali per violazione delle prescrizioni dell’ultima ordinanza regionale: per uno di essi è stata disposta la chiusura di cinque giorni poiché recidivo.

 

Inoltre, sei ragazzi sono stati sanzionati perché trovati sprovvisti di mascherina. Denunciato, infine, un 40enne perché trovato alla guida della propria auto senza patente.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp