Coronavirus, Sarno. Canfora: “la nostra battaglia vive le ore più intense”. 3 nuovi contagi

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“Cari concittadini, la nostra battaglia vive le ore più intense” e, probabilmente, si avvia verso i giorni più difficili.
Dobbiamo dimostrare unità, senso di comunità oltre ogni limite. Lo ha scritto sulla sua pagina fb il sindaco Canfora annunciando che sono giunti i risultati dei tamponi effettuati nella giornata di ieri.
Sono risultati positivi due nostri concittadini ricoverati all’Umberto I di Nocera Inferiore, un medico del reparto di ortopedia del nostro ospedale Martiri del Villa Malta.

 

Le loro condizioni sono monitorate, ha aggiunto il sindaco, ribadendo che si è ancora in attesa dei risultati di altri tamponi effettuati ancora nella giornata di ieri.

Già ieri, sono stati ricostruiti, anche grazie alle forze dell’ordine, i contatti delle persone contagiate e già ieri, prima ancora di avere i risultati, erano stati disposti l’isolamento e la quarantena.

“Purtroppo, dinanzi a tanti sarnesi che hanno appreso appieno e messo in pratica le regole, deve constatare ancora alcune persone che non comprendono la gravità della situazione, continua Canfora che ringrazia chi segue scrupolosamente le indicazioni, condannando fortemente chi procede con superficialità ed irresponsabilità verso se stesso e gli altri.

Oggi saranno controllati con molta severità i luoghi dove normalmente i sarnesi si dedicano all’attività sportiva come il jogging.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento