Coronavirus, riparte la forestazione in Campania, con le dovute cautele. L’intervista al presidente UNCEM

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il mondo della forestazione riparte in Campania, anche se lentamente e con le dovute precauzioni, nel rispetto dei protocolli sanitari Covid-19 per i cantieri.

L’Uncem insieme alle comunità montane della regione sta valutando la situazione, affinché ci siano tutte le condizioni per ripartire in sicurezza e per dare il via nuovamente alla manutenzione del territorio, che ha bisogno di interventi immediati. Ieri, intanto, in un incontro in videoconferenza con la Protezione Civile regionale, sono state stabilite le linee guida per il piano Antincendio boschivo che partirà con la lotta attiva agli incendi dal prossimo 15 giugno. 

 

Nell’immediato, bisognerà partire con interventi di prevenzione incendi, fondamentali per prepararsi al meglio per il periodo di massima pericolosità. “Siamo in emergenza, e nell’emergenza coronavirus, dobbiamo mettere al centro il nostro ambiente, tutelarlo e valorizzarlo”, afferma Vincenzo Luciano, presidente dell’Uncem Campania e viepresidente nazionale – “Le comunità montane saranno in prima linea per questa fondamentale azione”.

Vincenzo Luciano è intervenuto a Radio Alfa, ascolta l’intervista
Vincenzo Luciano

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp