Coronavirus, Polla. Morta l’anziana ricoverata in neurologia e risultata positiva al Covid

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Una donna di 86 anni di Sala Consilina risultata positiva al Covid nei giorni scorsi è deceduta al Curto di Polla dov’era ricoverata in Neurologia.

 

La donna era stata ricoverata in realtà all’ospedale pollese per accertamenti legati al suo stato di salute. Non essendoci posti disponibili in Medicina era stata trasferita in Neurologia.

Come da protocollo, al momento del ricovero era stata sottoposta a tampone risultato poi positivo.

Il reparto era stato chiuso per consentirne la sanificazione e sottoporre al tampone tutto il personale medico e sanitario che insieme ai pazienti era rimasto letteralmente “chiuso” per cinque giorni. Una circostanza che aveva attirato anche l’attenzione dei NAS.

Oggi la situazione è precipitata con la morte della donna

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento