Coronavirus, nuova ordinanza del governatore De Luca

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il presidente della Regione Campania De Luca ha firmato oggi una nuova ordinanza, la numero 39, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’ordinanza contiene una serie di disposizioni da ritenersi sperimentali e conta sul senso di responsabilità di tutti i cittadini. Se si dovessero verificare situazioni di assembramento tali da produrre diffusione del contagio, la stessa ordinanza sarà immediatamente revocata. Si fa riferimento anche all’industria conciaria campana. A far data dal 27 aprile e fino al 3 maggio, sono consentite attività di manutenzione a difesa delle produzioni e delle quote di mercato del settore. Vengono illustrate anche le disposizioni di sicurezza per il settore edile, con aggiornamento delle misure che riguardano la ristorazione.  

 

Le attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie, sono limitate come già stabilito alla sola modalità prenotazione telefonica oppure on line e consegna a domicilio. 

Quanto ai bar, pasticcerie, gelaterie, rosticcerie, gastronomie, tavole calde e similari, la consegna a domicilio è consentita dalle ore 7 alle 14. Ristoranti e pizzerie, dalle ore 16 e fino alle 23.

Le operazioni di pulizia e organizzazione dell’attività si devono svolgere ad esercizio chiuso fuori da questi orari.  

Resta vietata fino al 3 maggio in Campania la vendita al banco di prodotti di rosticceria e gastronomia da parte delle salumerie, panifici e altri negozi di generi alimentari.  

Inoltre la nuova ordinanza del governatore De Luca, consente dal 27 aprile e fino al 3 maggio 2020, di svolgere individualmente attività motoria all’aperto, compatibile con l’uso obbligatorio della mascherina, in prossimità della propria abitazione, e comunque con obbligo di distanziamento di almeno due metri da ogni altra persona, salvo che si tratti di soggetti appartenenti allo stesso nucleo convivente. Questo tipo di attività è consentita dalle ore 6,30-8,30; 19,00-22,00.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp