Coronavirus, nel Cilento ci sono ancora 34 persone positive. Il punto

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Nel Cilento la situazione covid-19 è stazionaria.

Ieri le cinque guarigioni a Capaccio Paestum e la conferma di nessun nuovo contagio a Pisciotta e Orria.

A Vallo della Lucania, dopo la positività della badante rumena di 43 anni, sono stati fatti altri tre tamponi.

 

Al momento sul territorio cilentano si registrano 34 casi di persone positive di cui 22 a Pisciotta, il centro più colpito da questa seconda ondata di contagi; 1 caso a Vallo della Lucania ed 1 a Orria e Centola. Dei sei casi positivi registrati a luglio ne resta uno anche a Capaccio Paestum, 2 a Casal Velino in via di guarigione e 6 ad Agropoli dove il primo ragazzo contagiato ha lasciato l’ospedale di Scafati per proseguire le cure a casa.

Nel Cilento tra i casi positivi delle ultime settimane ci sono stati anche due decessi, l’ex militare della Marina di 81 anni contagiato a Pisciotta alla cena organizzata dal medico salernitano e l’anziana di Casal Velino, deceduta all’ospedale del Mare di Napoli, dove era stata ricoverata dopo il tampone positivo eseguito all’ospedale San Luca di Vallo.

Tira un sospiro di sollievo la comunità di Piano Vetrale nel comune di Orria dove si temeva un altro focolaio dopo il tampone positiva di una donna ucraina rientrata da pochi giorni dal suo paese.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp