Coronavirus, muore carabiniere 52enne a Cava de’ Tirreni. Gli altri contagi nel Salernitano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Dolore anche a Cava de’ Tirreni per la scomparsa di un luogotenente dei carabinieri di 52 anni, in servizio presso il Nucleo Investigativo di Salerno. L’uomo era ricoverato dal primo aprile all’ospedale “Vecchio Policlinico” di Napoli perché risultato positivo al Coronavirus. Il decesso sarebbe stato causato da complicazioni sopraggiunte nella tarda serata di ieri. Lascia la moglie e due figli

Sul fronte dei contagi, in Campania in totale sono 2.828. I positivi ieri sono stati 151.

Nella sola giornata di ieri sono stati riscontrati 7 contagi ad Angri, 7 a Nocera Inferiore, 3 a San Mango Piemonte, 2 a Scafati e 2 a Mercato San Severino, un solo caso a Eboli, Sarno, Vibonati, Sant’Egidio del Monte Albino, San Valentino Torio, Capaccio Paestum (un 28enne, è il primo caso) e uno anche ad Agropoli.

 

Primo caso di Coronavirus dunque nel Golfo di Policastro, a Vibonati. Si tratta di un uomo di 58 anni che lavora a Salerno. E’ in buone condizioni di salute. Un contagio anche per un carabiniere di Sessa Cilento che però vive e lavora a Cremona.

Ad Agropoli la persona risultata positiva è una 48enne attiva nel mondo del volontariato. In totale qui i contagi sono 15. C’è anche una buona notizia. E’ negativo il secondo tampone eseguito sull’infermiera di Agropoli in servizio presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

Gli altri 2 cittadini positivi a Mercato San Severino sono un tecnico di radiologia presso l’Ospedale del mare di Napoli e residente nella frazione Pandola ed un altro cittadino già in isolamento insieme al nucleo familiare presso la propria abitazione in quanto un suo familiare era risultato positivo al Covid19.

Nessun nuovo contagio a Casal Velino. I 9 tamponi eseguiti su familiari ed altri contatti della persona risultata affetta da coronavirus sono risultati negativi. Negativi anche i tamponi effettuati a Laurino su due persone venute in contatto con il contagiato.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp