Coronavirus, la Regione Campania raddoppia i posti letto in Terapia Intensiva

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

“Misure straordinarie per cercare di alzare una barriera contro la diffusione incontrollata del contagio. Per raggiungere questo obiettivo serve ricorrere a misure rigorose per due/tre settimane almeno”.

Così il governatore campano De Luca secondo cui è evidente che “si è chiesto un sacrificio a tutti. Ma la posta in gioco è altissima. Se fallisce il tentativo di bloccare il dilagare del contagio, la situazione diventa davvero drammatica”. 

La Regione Campania, inoltre, ha deciso di raddoppiare i posti letto in Terapia Intensiva: passeranno da 320 a quasi 500. Una riorganizzazione aggiuntiva che avrà il costo di 30 milioni di euro.

 

De Luca ha auspicato un interesse e una responsabilità collettiva per limitare quanto più possibile il contagio riferendosi in particolare ai giovani dopo le foto e i video circolati nelle ultime ore in cui si notavano affollamenti all’esterno di bar, ristoranti e pizzerie.

“Se nei prossimi giorni – ha dichiarato – verranno alla luce ancora comportamenti irrispettosi da parte dei clienti o dei proprietari, saremo costretti ad ordinare la chiusura di tutti i locali. Si tratta di un sacrificio di due settimane, in cui tutti noi siamo invitati a modificare le nostre abitudini per il bene della collettività”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp