Coronavirus, individuate 11 persone che viaggiavano sullo stesso autobus dell’uomo di Trecchina

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sono stati “tutti individuati e sono attualmente sottoposti a sorveglianza sanitaria” gli 11 passeggeri dell’autobus Milano-Lagonegro su cui il 27 febbraio scorso ha viaggiato l’uomo di Trecchina, di 46 anni, risultato positivo al Coronavirus e che si trova nella sua abitazione. Lo ha reso noto la task force regionale lucana, precisando che al momento, in Basilicata, non sono stati effettuati altri test oltre i 48 (di cui solo uno positivo, l’uomo di Trecchina).

 

 
Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento