Coronavirus, in Campania team pronto con 400 medici e infermieri

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Intervista al malato, inizio dell’indagine su tutti i luoghi in cui è stato e sulle persone con cui è venuto in contatto stretto, che a loro volta vengono messe sotto osservazione per 14 giorni.

Questa la procedura pronta a scattare in Campania in caso di sospetto di permanenza di un paziente affetto da coronavirus in un luogo della Regione. Al momento, si apprende da fonti qualificate, la task force epidemiologica della Regione ha avvisato il Ministero della Salute di essere pronta, ma non ha ancora avuto il via per i controlli sulla presunta tappa a Sorrento e in altri luoghi della Campania dei due cinesi ammalati e ricoverati allo Spallanzani di Roma. Ma il protocollo è pronto.

 

In Campania sono circa 400 tra medici e infermieri pronti a mettersi in moto per le indagini epidemiologiche.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp