Coronavirus, in Campania al lavoro sul Piano di controlli e test di verifica del contagio

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In Campania si sta predisponendo un piano Piano regionale di controlli e di test di verifica del contagio, in vista del riavvio delle attività produttive.

Lo ha reso noto l’Unità di crisi regionale sottolineando che è stato pubblicato un bando con scadenza oggi 15 aprile, per raccogliere adesioni di altri laboratori disponibili e adeguati.

 

Nel Piano regionale che sarà definito in giornata saranno impegnati laboratori pubblici e privati ed anche tutte le risorse organizzative disponibili. In queste ore – spiega l’Unità di crisi – si sta lavorando a reperire tutte le forniture di laboratorio necessarie, a cominciare dai reagenti indispensabili per processare i tamponi, reagenti che sono introvabili in Italia. La task force della Regione Campania ha richiesto un parere ufficiale all’Istituto Superiore di Sanità in relazione all’affidabilità dei test sierologici di cui si continua a parlare da qualche giorno, ma su cui non vi è ancora alcun pronunciamento formale. E’ stato reso noto che il Ministero della Salute sta definendo un Piano Nazionale di test sierologici da realizzare nelle strutture della sanità pubblica. 

Intanto domani (16 aprile) ci sarà il primo incontro tra task force e Associazione Costruttori, operatori balneari e della cantieristica, per definire un protocollo di sicurezza in vista della Fase 2. Inoltre nei prossimi giorni ci saranno incontri di merito anche con altre categorie.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp