Coronavirus in Campania, 32 i nuovi positivi, ma anche tante guarigioni nel Salernitano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono 32 i nuovi positivi al Covid-19 nella giornata di ieri in Campania secondo il bollettino diffuso ieri sera alle 22 dall’Unità di crisi della Regione. Il totale complessivo dei contagiati dall’inizio dell’epidemia sale così a 4.331. I tamponi effettuati ieri sono stati 2.697. Il numero complessivo è di 67.218. Le persone decedute ieri in tutta la Campania sono 5 per un totale finora di 341. Il numero complessivo dei guariti è salito a 1.023. Per quel che riguarda gli esiti dei tamponi di ieri all’Ospedale Ruggi di Salerno, esaminati 401 tamponi di cui 5 risultati positivi; Ospedale di Eboli sono stati esaminati 42 tamponi, di cui nessuno risultato positivo.

Due casi di covid-19 a Nocera Superiore sono stati resi noti dal sindaco Cuofano. Sono entrambi asintomatici e ora sono in isolamento da diverse settimane all’interno di una R.S.A. a seguito di Ordinanza sindacale di messa in quarantena. Ad un primo esame, i due soggetti erano risultati negativi al coronavirus. Invece al secondo test eseguito sempre in isolamento è risultata la positività al Covid-19. Il sindaco Cuofano invita tutti i cittadini a non abbassare la guardia continuando a rispettare le misure di sicurezza e tutte le disposizioni come dal primo giorno.

Altri due casi di contagio covid-19 sul territorio comunale di San Valentino Torio. Lo riferisce il sindaco Michele Strianese spiegando che sono cittadini appartenenti alla stessa famiglia che ha già avuto altri 3 casi di contagio. Stanno abbastanza bene e sono isolati da una decina di giorni. Sono seguiti dall’ASL per la necessaria terapia. Al momento a San Valentino Torio i casi totale di covid-19 sono 12, 3 sono guariti, 1 persona è deceduta, e 8 sono gli attuali positivi.

 

Tutti negativi i 386 tamponi eseguiti dal Comune di Eboli a vigili urbani, protezione civile, assistenti sociali e tutti quelli che hanno lavorato alla distribuzione di pacchi e beni di necessità.

Il sindaco di Montecorvino Rovella, D’Onofrio, ha fatto sapere che sono stati eseguiti 300 tamponi dello screening di massa e tutti sono risultati negativi. Tutti negativi anche i componenti del nucleo di cittadini positivi nel suo comune.

Sono 18 le persone guarite dal covid-19 nel Vallo di Diano, territorio interessato da un focolaio di infezione a inizio marzo e che ora vede calare notevolmente il numero dei soggetti attualmente contagiati. Dei guariti ben 15 sono di Sala Consilina. Sale a 49 invece il numero totale dei guariti. 

Lo stesso comune del Vallo di Diano con gli altri 4 ex zona rossa, Atena Lucana, Polla, Caggiano e Auletta, saranno interessati da una campagna di screening a cominciare già dal 28 aprile. Il sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, nostro ospite questa mattina, ha detto che nel suo comune i tamponi saranno eseguiti il 30 aprile. E’ stata aperta anche una piattaforma sulla pagina internet del Comune per raccogliere adesioni da aziende che hanno lavorato a contatto con il pubblico durante questa fase.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp