Coronavirus in Campania, 3.442 positivi. Ieri 98 casi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono 98 i casi positivi al coronavirus accertati ieri in Campania al termine dell’esame di 2.081 tamponi. I casi in totale dall’inizio dell’epidemia salgono a 3.442, mentre i tamponi complessivamente eseguiti sono 31.745.

Come di consueto ieri sera alle 22, l’Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato i dati dei vari laboratori:

 

all’Ospedale Cotugno di Napoli, sono stati esaminati 662 tamponi di cui 34 risultati positivi; all’Ospedale Ruggi di Salerno, esaminati 350 tamponi di cui 14 positivi; all’Ospedale di Eboli, esaminati 64 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all’Ospedale Sant’Anna di Caserta, esaminati 73 tamponi, nessuno positivo; ai presidi casertani di Aversa e Marcianise, esaminati 54 tamponi di cui 2 positivi; all’Ospedale Moscati di Avellino, sono stati esaminati 76 tamponi, nessuno dei quali positivo; all’Ospedale San Paolo di Napoli su  96 tamponi 3 sono i positivi;​ all’Azienda Universitaria Federico II, esaminati 84 tamponi di cui 2 positivi; all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, esaminati 506 tamponi di cui 34 positivi; all’Ospedale di Nola, esaminati 41 tamponi, di cui 7 positivi; all’Ospedale San Pio di Benevento, esaminati 75 tamponi di cui 2 positivi.

E’ risultato positivo al covid-19 un 50enne di Pagani dopo essere stato ricoverato e operato al reparto di Chirurgia dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Dopo essere uscito dalla sala operatoria ed aver effettuato gli esami, l’uomo è rientrato a casa. In poche ore però è giunto l’esito positivo del tampone. L’uomo era asintomatico. E’ stato quindi portato, da un’ambulanza specializzata, all’ospedale Scarlato di Scafati dove è tenuto sotto osservazione dai medici. Salgono, dunque, a 17 i casi positivi nella città di Pagani.

Altri casi positivi:

2 a Baronissi, 1 a Pontecagnano Faiano, 1 ad Angri

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp