Coronavirus, i sindaci dell’Agro chiedono la chiusura dell’ospedale di Nocera Inferiore

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Alla notizia di un altro paziente contagiato nel reparto di chirurgia dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, i sindaci dell’Agro Nocerino hanno chiesto all’Asl Salerno di chiudere l’intero ospedale.

La richiesta arriva dai sindaci di Nocera Inferiore e Nocera Superiore, Manlio Torquato e Giovanni Maria Cuofano. All’Umberto I si sarebbe contagiato il paziente 82enne nocerino morto dopo il trasferimento all’ospedale di Eboli. Si sono contagiati anche un altro chirurgo e una infermiera della chirurgia. I due sanitari sono entrambi di Nocera Superiore e sono stati trasferiti nel reparto di malattie infettive dello Scarlato di Scafati.

Il sindaco Torquato si dice molto preoccupato per il fatto che ben 15 persone sono risultate positive negli ultimi giorni, casi riconducibili tutti al focolaio all’interno dell’ospedale nocerino. Il collega di Nocera Superiore, Cuofano ripropone l’idea di mettere a disposizione alloggi temporanei per medici, infermieri e personale socio-sanitario, utilizzando aree vicine all’ospedale. 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp