Coronavirus, donati mille euro all’ospedale di Roccadaspide per iniziativa di Don Domenico Sorrenti

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Non si arresta la gara di solidarietà che è iniziata con l’emergenza Coronavirus a favore del territorio, e che giorno dopo giorno si arricchisce di nuovi progetti accolti con entusiasmo da tantissimi cittadini. Varie sono le iniziative a supporto dell’ospedale di Roccadaspide che, sebbene non sia stato individuato quale area Covid-19, è sempre in prima linea per garantire il diritto dei cittadini alla salute. 

Proprio da questa considerazione è nata l’idea di fornire dei dispositivi di sicurezza al personale sanitario, che costantemente mette impegno e coraggio nell’opera quotidiana a servizio della collettività, pur in un clima di grande apprensione. È stato il parroco di Castel San Lorenzo e Felitto, Don Domenico Sorrenti, a proporre l’iniziativa, desideroso di dare un aiuto alla struttura ospedaliera, ma anche di trasmettere vicinanza al personale medico e paramedico. 

 

La proposta di Don Domenico è stata subito accolta dai Comitati Festa di Castel San Lorenzo e Felitto presieduti dallo stesso parroco, ed è stata messa a disposizione la somma di mille euro: l’idea è diventata subito realtà in quanto metà delle mascherine acquistate sono già arrivate all’ospedale mentre si attende l’arrivo dell’altra metà. Si tratta di mascherine chirurgiche, utili per chi le indossa per difendersi da un eventuale contagio, hanno la visiera lavabile, e sono state acquistate secondo le indicazioni fornite dallo stesso ospedale. 

Un gesto significativo da parte della Chiesa, desiderosa di essere vicina ai fedeli in un momento particolarmente caro, quello della Pasqua, ma anche difficile, per l’impossibilità di celebrare questa ricorrenza adeguatamente: un gesto dettato dal desiderio di alleviare in parte i disagi dei sanitari, alle prese con la carenza di dispositivi di sicurezza, che restano difficili da trovare sul mercato.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp