Coronavirus, da domani a Salerno sarà attiva l’USCA. Il sindaco invita alla responsabilità

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Da domani mattina sarà attiva in città a Salerno l’unità speciale di Continuità assistenziale dell’Asl di Salerno. In aggiunta alle 14 USCA già attive sul territorio ci saranno Salerno, Battipaglia e Pagani.

L’Unità Speciale di Continuità Assistenziale sarà operativa nell’area della Piscina comunale di Via Salvador Allende con il servizio drive per i tamponi, un nuovo canale per aumentare  le linee di accesso da parte dei cittadini che dovranno essere sottoposti al tamponi, con lo scopo di ridurre le attese.

 

Lo ha annunciato questa mattina il Sindaco di Salerno nel corso di una conferenza stampa on line facendo il punto dei contagi in città e dei prossimi provvedimenti che saranno assunti.

Salerno nella prima decade di novembre fa registrare 139 contagi da Covid 19, 534 in totale invece i positivi dal mese di giugno oggi. Sarà pur vero che la città di Salerno non paragonabile per indice di contagio alle altre province campane ma la situazione registrata negli ultimi tempi ci fa preoccupare. Dobbiamo assolutamente preservare il nostro territorio, ha detto più volte, replicando alle perplessità e domande poste dai giornalisti alla sua decisione di chiudere il Lungomare che di fatto nel weekend ha fatto registrare flussi di persone ovunque. Il mio provvedimento è stata un’azione simbolica ha detto il primo cittadino che con rammarico ha fatto rilevare che il problema più grande da affrontare in questo momento è che le persone in questo clima pandemico dovrebbero assumere comportamenti più responsabili, dovrebbe scattare il meccanismo della razionalità, dell’intelligenza personale.

“Chiedo ai salernitani di aiutarmi ad agire per metterci in sicurezza il nostro territorio, il covid c’è, è un nemico da combattere, bisogna uscire solo per necessità, in questo momento è necessario restare a casa e rinunciare alla passeggiata. Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, ha ribadito che l’ordinanza in vigore fino al prossimo  3 dicembre porterà ancora alla chiusura del lungomare nel week-end, ma non si esclude che possano scattare altri provvedimenti che saranno valutati insieme al Prefetto di Salerno.
Vincenzo Napoli

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp