Coronavirus, Campania. Verso il ritorno alle attività normali negli ospedali

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

“Abbiamo già programmato di avviare la seconda fase e quindi ci stiamo preparando ad attivare alla fine di aprile l’attività normale degli ospedali” lo ha spiegato il Governatore campano de Luca che questa mattina era a Caserta per un sopralluogo all’ospedale modulare in corso di realizzazione.

De Luca ha ribadito che purtroppo molti interventi sono stati sospesi a causa del Covid ma non è certo possibile tenere in sospeso le attività dei politrauma o dei pazienti cardiologici. Complessivamente, sono 120 i posti letto di terapia intensiva tra Caserta, l’ospedale del Mare di Napoli e il Ruggi di Salerno.

 

Le strutture modulari che sono state realizzate in questi tre presidi servono per separare l’attività ospedaliera normale da quella legata al virus “anche se per fortuna in queste due settimane abbiamo avuto un accesso ridotto alla terapia intensiva”, ha concluso De Luca

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp