Coronavirus, Campania. Da lunedì ok alle lezioni in presenza alle primarie

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Da lunedì prossimo riprendono, in presenza, le attività didattiche delle scuole primarie in Campania. Lo ha annunciato il Governatore De Luca sottolineando che da subito riprendono anche i progetti speciali scolastici per bambini disabili e autistici.

“C’è stata una riunione poco fa tra l’assessore alla scuola Fortini e le organizzazioni scolastiche che hanno concordato sulle misure per la scuola su cui anche il Tar ci ha dato ragione. Ovviamente per le elementari i dirigenti scolastici devono rivolgersi alle Asl per garantire che ci siano condizioni sicurezza. Il presupposto per riaprire deve essere la garanzia delle condizioni sanitarie e questa garanzia non può essere scaricata sui presidi ma sulle Asl”.

 

Il Governatore ha fatto anche riferimento alla carenza di personale ribadendo che la Regione Campania ha chiesto alla Protezione civile 600 medici e 800 infermieri.

“Ad oggi, ha detto De Luca, abbiamo avuto l’assicurazione che invieranno 50 medici e 100 infermieri. Quindi siamo clamorosamente al di sotto delle esigenze minime poste dalla regione Campania. Ad oggi comunque non è ancora arrivato nessuno. Vedremo nei prossimi giorni chi arriva, per il resto faremo miracoli per reperire da altri reparti gli anestesisti che saranno necessari”. Così ha concluso De Luca

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp