Coronavirus, aumentano i contagi nella zona nord della Provincia di Salerno

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Aumentano i casi di Coronavirus nella zona nord della provincia di Salerno.

Nelle ultime ore sono risultati positivi al tampone un cittadino di Angri (è il quinto caso in città ma non è collegato a quelli precedenti) e un anziano di Poggiomarino ricoverato all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno, dove si è in attesa dell’esito dei test applicati su altri tre pazienti sospetti collocati in isolamento.

 

Intanto all’ospedale “Mauro Scarlato” di Scafati, diventato presidio sanitario anti-Covid/19, risultano contagiati dal virus altri due medici e due infermieri. Si attende l’esito dei tamponi effettuati su altri dipendenti del nosocomio.

A Vietri sul Mare, su 6 analisi dei tamponi effettuati ne sono risultati cinque positivi e uno negativo. Si attendono altri tre dati. Le nove persone sottoposte a tampone da cinque giorni si trovano in quarantena obbligatoria.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento