Coronavirus, ancora un decesso per un paziente della casa di cura di Sala Consilina

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Ancora un decesso nel Vallo di Diano per un uomo con Coronavirus nella casa di cura “Juventus” di Sala Consilina.

La vittima è un uomo di 74 anni, originario di Bologna, sposato con una donna originaria di Sant’Arsenio. Il Covid-19 ha aggravato la sua già complessa situazione di salute.

 

Si tratta del quarto decesso per un paziente della casa di cura valdianese.

Nel Diano-Tanagro sono 110 i contagiati ad oggi.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento