Coronavirus, a Sant’Arsenio sospesi i termini di pagamento dei tributi

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In considerazione del periodo emergenziale per il Coronavirus, il comune di Sant’Arsenio ha disposto in giunta la proroga dei termini di pagamento di alcuni tributi comunali ed altre entrate.

E’ stato stabilito che l’invio degli avvisi di pagamento della prima rata della TARI dell’anno 2020 avverrà a luglio; l’invio delle fatture relative al canone idrico relativo all’anno 2019 avverrà a settembre; sarà differita al 30 giugno la scadenza dell’imposta sulla pubblicità dell’anno 2020; inoltre sono sospesi fino al 30 giugno i piani di rateizzazione già approvati per il pagamento di tributi ed altre entrate; è stato inoltre stabilito di differire al 31 luglio il pagamento di tutti i canoni di locazione e concessione di beni e servizi comunali già scaduti o in scadenza; infine è stata prorogata l’efficacia fino al 30 giugno di tutti i titoli autorizzati ai passi carrabili, nonché dei contrassegni per i portatori di handicap ed altre categorie, in scadenza tra il 2 marzo e il 15 aprile, fino al 15 giugno.

 

La giunta ha inoltre stabilito che i ticket per la mensa scolastica già acquistati potranno essere utilizzati per il prossimo anno. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp