Coronavirus, 936 contagi in Campania. Aumentano i casi nel Salernitano. Aggiornamenti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In Campania sono 936 i casi di contagio da Coronavirus accertati.

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha fatto sapere che, dal pomeriggio, sono stati analizzati:

 

– presso il centro di riferimento della Federico II 11 tamponi di cui 3 risultati positivi;

– presso il centro di riferimento dell’ospedale Moscati 80 tamponi di cui 12 risultati positivi;

– presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno 107 tamponi di cui 15 risultati positivi;

– presso il centro di riferimento dell’ospedale Ruggi 40 tamponi di cui 5 risultati positivi;

– presso il centro di riferimento dell’ospedale Sant’Anna 37 tamponi di cui 9 risultati positivi;

– presso il centro di riferimento dell’ospedale San Paolo 17 tamponi di cui 1 risultato positivo

In totale ieri in Campania 99 positivi su 548 tamponi analizzati.

 

Sale a 34 il numero di decessi in Campania per Coronavirus con la morte del 76enne di Buccino morto oero all’ospedale di Eboli dove era arrivato con febbre. I medici, insospettiti, hanno effettuato il tampone, dopo il decesso. Il risultato è stato positivo. Si cerca ora di risalire alla rete dei contatti del 76enne che era un paziente oncologico ma anche quando e dove abbia potuto contrarre il virus.

Aumentano i contagi anche a Sarno. Sono 7 i casi accertati di Coronavirus di residenti a Sarno. A questi si uniscono i casi positivi rilevati all’ospedale Martiri del Villa Malta tra operatori sanitari e logistica. Il sindaco Canfora ha rivolto un appello ad effettuare il tampone a tutti gli operatori dell’ospedale di Sarno. 60 sono i cittadini in quarantena, di cui 53 in isolamento con assistenza fiduciaria. 

Aumentano i casi nel Vallo di Diano-Tanagro che tocca quota 51 con due positivi rispettivamente a Teggiano e Polla.

Un positivo anche a Salerno

Due nuovi contagi anche a Baronissi. Si tratta di due cittadini, anziani, rimasti negli ultimi giorni in casa; non hanno parenti a Baronissi: un solo figlio residente a Salerno, già’ in quarantena. Da ieri i coniugi Granato sono ricoverati all’Ospedale Fucito di Mercato San Severino e non sono in condizioni gravi.

Nuovo tampone positivo a Sant’Egidio del Monte Albino. Si tratta di un uomo che si trova ricoverato presso l’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore in discrete condizioni di salute. Sono state già attivate – spiega il sindaco Nunzio Carpentieri – le procedure di quarantena per i familiari conviventi del paziente positivo e per altre due famiglie, che, stando all’indagine epidemiologica, hanno avuto contatti con l’uomo. Stanno bene anche tutti gli altri cittadini di Sant’Egidio positivi al tampone, in particolare quelli che avevano mostrato sintomi più severi, le cui condizioni vanno progressivamente migliorando”. Salgono a sei, dunque, i casi in questo comune.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp