Corleto Monforte, abbattuti cinque grossi cipressi pericolanti

Alberi pericolanti, comune ne dispone l’abbattimento. Accade a Corleto Monforte dove il sindaco Antonio Sicilia, con apposita ordinanza, ha disposto l’immediato abbattimento di 5 grossi cipressi che si trovavano sul ciglio della Strada Statale 166 degli Alburni, nel territorio di Corleto, a poca distanza dal deposito dell’Anas all’incrocio con la strada che porta alla montagna.

I cinque cipressi sono risultati a rischio crollo a seguito di un sopralluogo disposto dall’Ufficio Tecnico, effettuato dopo la segnalazione di alcuni cittadini che hanno evidenziato segni di cercinatura che avrebbero potuto compromettere la stabilità delle piante. Probabilmente la situazione era peggiorata con il forte vento dei giorni scorsi. Il sindaco dunque è intervenuto con una ordinanza per prevenire pericoli per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana.

Le operazioni sono state effettuate in sicurezza, in presenza del Comando di Polizia Municipale che ha coordinato il transito veicolare.

Lascia un Commento