Coppa Italia, la Salernitana batte l’Allessandria e passa il turno

Inizia con una vittoria la stagione ufficiale 2017-18 della Salernitana: allo stadio Arechi i granata, davanti a 7100 spettatori, superano per 2 a 1 l’Alessandria nel secondo turno eliminatorio di coppa Italia.

Salernitana avanti al 18′ del primo tempo grazie a Bocalon, ex di turno che segna con un guizzo alla Filippo Inzaghi ma non esulta per rispetto della sua ex squadra. I grigi pareggiano al 35′ con Marconi, che di testa mette in rete raccogliendo un cross partito dalla destra: Adamonis non riesce a respingere il pallone. Nel corso del primo tempo occasioni da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambia: si va al riposo sull’1 a 1.

Nella ripresa Bollini tenta di dare vivacità alla manovra inserendo Zito al posto di Signorelli e il numero 8 comincia a scorazzare sulla sinistra. Tuttavia non ci sono pericoli di sorta per la porta di Agazzi, così come non corre rischi la retroguardia granata.

Quando la partita sembra destinata ai supplementari Rosina riceve un pallone sulla destra, arriva quasi all’altezza della bandierina, mette in mezzo per Sprocati che ferma il pallone e di destro trova il goal del 2 a 1: è il 38′ e la Salernitana torna in vantaggio.

Il risultato non cambia sino al termine: Salernitana 2 Alessandria 1.

Soddisfazione da parte del tecnico Alberto Bollini, unica nota stonata forse della serata un terreno di gioco in condizioni davvero pessime. In parecchie zone del campo, nonostante il lavoro degli operatori, erano presenti infatti delle vistosissime buche. L’auspicio è che il terreno di gioco possa essere recuperato per la prima in casa della Salernitana, il 3 settembre contro la Ternana.

I granata, intanto, nel prossimo turno di coppa Italia, giocheranno in trasferta contro il Carpi.

Lascia un Commento