Contursi Terme (SA) – Malore dopo tuffo in piscina, è morta la 18enne ricoverata a Salerno

Ha smesso di battere il cuore di Maria Grazia Cupo, la ragazza di 18 anni che ieri pomeriggio era stata ricoverata nella rianimazione dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno, dopo aver avuto un malore nella piscina di un agriturismo a Contursi Terme. La ragazza di Sicignano degli Alburni stava trascorrendo la domenica con alcuni amici ai bordi della piscina dell’agriturismo. Nel pomeriggio avrebbe mangiato un gelato e subito dopo si sarebbe tuffata in acqua. Maria Grazia avrebbe perso conoscenza dopo pochi minuti in acqua, richiamando l’attenzione degli amici e del personale dell’agriturismo che avevano richiesto l’intervento del 118; le sue condizioni erano apparse subito gravi tanto che era stata trasferita in eliambulanza all’ospedale di Salerno dove oggi è morta. Sulla dinamica della tragedia sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Eboli.

Lascia un Commento