Contursi Terme, la Snam raddoppia con l’idrogeno in rete

Lo scorso aprile la Snam ha avviato la sperimentazione di una miscela di idrogeno al 5% e gas naturale nella rete di trasmissione servendo due aziende della zona di Contursi Terme, ora la società ha deciso di raddoppiare la sfida sull’idrogeno.

Entro fine anno nella rete di trasmissione del gas naturale sarà introdotto un mix di idrogeno al 10%, sempre in Campania. Lo ha annunciato l’amministratore delegato del gruppo energetico, Marco Alverà, partecipando all’evento “The hydrogen challenge”, a cui ha preso parte anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

L’amministratore della Snam ha spiegato che proprio le regioni meridionali, dalla Campania alla Puglia alla Sicilia, sono quelle ricche di energia rinnovabile, quelle che potrebbero favorire l’affermazione dell’idrogeno come nuovo vettore di energia pulita nonché nuove opportunità di sviluppo e occupazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento