Contursi Terme – Al via oggi la quarta edizione di Tempus Pestis

Al via oggi a Contursi Terme la quarta edizione di "Tempus Pestis", organizzata dall’associazione “La Fonte”. La manifestazione verte su due giornate, la prima quella di stasera, è dedicata al centro storico del paese, dove circa 200 figuranti, mettono in scena spaccati di vita quotidiana del XVII secolo. All’interno del percorso è possibile vedere e capire cosa successe nel 1657, quando Contursi "isola felice" venne colpita dal bacillo della peste, uccidendo circa 534 persone. Un manoscritto dell’epoca riporta che la pestilenza cessò, miracolosamente, grazie a Maria Santissima delle Grazie per intercessione di Don Donato Forlenza, parroco di Contursi, che sacrificò la sua stessa vita per la salvezza della comunità. Nella seconda giornata, quella di domani, in Piazza Garibaldi, avrà luogo la processione di ringraziamento per grazia ricevuta, animato da 250 figuranti. La manifestazione vedrà la partecipazione straordinaria dei Trombonieri di Cava  de’ Tirreni degli Sbandieratori Cavensi e dei Cavalieri degli Alburni.

Lascia un Commento