Contursi: Imprenditore termale aggredito e rapinato

Un imprenditore termale di Contursi terme di 43 anni, è stato picchiato e rapinato da tre persone. I carabinieri sono convinti che non si sia trattata solo di una rapina ma di un vero e proprio avvertimento. Una convinzione che arriva soprattutto dalla violenza con cui l'uomo, uno dei piu' noti imprenditori della zona, è stato pestato a sangue. I tre, tutti a volto coperto, l'hanno atteso nei pressi del suo stabilimento termale, lo hanno picchiato selvaggiamente e poi gli hanno portato via il portafogli che conteneva circa 600 euro.
A causa delle profonde lesioni subite dall'aggressione, la vittima è stata ricoverata
al policlinico di Napoli dove dovrà restare almeno un mese. Sono in corso indagini per rintracciare i tre.

Lascia un Commento