Controne, ultimati i lavori di efficientamento energetico al municipio

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

A Controne sono stati ultimati  i lavori di rifacimento della facciata del Municipio, che ieri, in occasione della festa del santo patrono, San Donato, è stato simbolicamente consegnato ai cittadini, nel corso di una cerimonia alla quale ha partecipato Padre Filippo, a cui sono state consegnate le chiavi della città nel 2017.

L’edificio è stato sottoposto a lavori di efficientamento energetico grazie a fondi del Ministero dello Sviluppo Economico pari a 50mila euro, erogati al comune di Controne nell’ambito delle misure per interventi di efficientamento energetico, messa in sicurezza degli edifici pubblici e sviluppo sostenibile. Il municipio ora si presenta in una veste diversa, esteticamente migliore, contribuendo a rendere la piazza ancora più appetibile. L’intervento al municipio segue quello che a settembre scorso ha riguardato la torre del campanile che domina la piazza centrale del paese, grazie a fondi ministeriali pari a 40 mila euro. 

 

I lavori hanno consentito di riqualificare tutta la piazza, ma importanti interventi stanno riguardando anche altre zone del paese con fiori, pianti e aree verdi. Si punta alla riqualificazione ma anche al rispetto dell’ambiente. 

Il sindaco Ettore Poti fa sapere che altri interventi saranno realizzati nei prossimi mesi. A breve sarà avviato l’intervento di rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione lungo la strada provinciale che attraversa il comune, che verrà ultimato entro quattro o cinque mesi. Seguiranno i lavori per realizzare la nuova copertura al palazzetto dello sport, e per la realizzazione di un impianto fotovoltaico che porterà delle entrate nelle casse comunali con la vendita dell’energia prodotta.  

Tra gli interventi più importanti vi sono quelli sull’edilizia scolastica. Anche in questo caso il comune ha ottenuto fondi ministeriali grazie ai quali sarà possibile demolire e ricostruire ex novo la scuola elementare, che sarà realizzata secondo le più moderne tecniche ingegneristiche che la renderanno sicura e funzionale, mentre contestualmente sono in corso lavori di miglioramento alla scuola dell’infanzia.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp