Controne, ex sindaco Storti ferito durante una battuta di caccia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sfiorato il dramma nel pomeriggio di oggi a Controne.

Durante una battuta di caccia con amici è stato colpito da una fucilata l’ex sindaco di Controne, Guglielmo Storti, ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Ruggi” di Salerno.

 

L’episodio è avvenuto nelle campagne di Controne dove Storti si era recato per cacciare cinghiali.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione e un’ambulanza del 118, che ha trasportato d’urgenza l’ex primo cittadino di Controne all’ospedale di civile di Roccadaspide, da dove è stato poi in eliamabulanza trasferito d’urgenza all’ospedale “Ruggi” di Salerno.

Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Eboli.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp